venerdì 11 dicembre 2015

Avvento




Oggi il mio blog ospita il Calendario dell'Avvento, dell'amica Sciarada, di Anima Mundi.


ad Alessandro



 Ali d'Argento
matite colorate su carta (2015)


Domani, la finestra del Calendario si aprirà sul blog Il tempo ritrovato di Antonella.



Il dono del vento
(particolare)
matite colorate su carta (2015)

34 commenti:

johakim ha detto...

Le ali sono ciò che immaginiamo possano sostenere Ale in questo viaggio.
Io vorrei regalarle a Mamma e Papi perché possano sorreggere il.loro cuore e rendere più leggero il dolore che li comprime.
Possano volare anche loro fuori dalle lacrime e ritrovare un giorno un briciolo di pace.
Vi voglio bene. ..

Andrea Rollo ha detto...

Vorrei ali d'argento forti e robuste per volare lì da te e portarti qui da me.
Ciao Ale
Andrea Rollo

Sciarada ha detto...

Buongiorno Giada, nella tuo essere artista c'è tutta la sensibilità e la dolcezza che si poteva dedicare ad Alessandro, grazie !

Gianna Ferri ha detto...

La tua opera d'arte trasmette emozioni più delle parole

Folletto del Vento ha detto...

Un proverbio recita "Il silenzio è d'oro, la parola d'argento", meglio di così non avresti potuto rappresentare le ali, adesso non più nasacoste, del nostro piccolo Amico.

Ciao Alessandro

Giada ha detto...

Con le parole non sempre riesco ad esprimermi, e così ho scelto il mezzo che sento più mio... ciao, piccolo Ale. Questi colori sono per te!

Costantino ha detto...

Una illustrazione che fa immaginare e fa sognare.

Sciarada ha detto...

Giada, tu parli con la tua arte ed usi un linguaggio universale che non ha bisogno di essere tradotto.

Un abbraccio ad Ale

P.S. Spiacente per il refuso del commento precedente: " nel tuo essere artista"

Anonimo ha detto...

Ale amava molto viaggiare con la fantasia più che i mezzi terreni queste ali lo simboleggiano al massimo un insieme di leggerezza e di forza ciao tesoro di zia

Luciano Cosma ha detto...

.le ali d argento...bellissima immagine che da l idea della leggerezza e della luminosità. .non posso non pensare al nostro dolce angelo che ora leggero e luminoso nel cielo ci sorride dolcemente
Maria

Mimma ha detto...

Costretto a stare seduto su divano per tanti mesi invece di correre e saltare come sarebbe stato giusto per un bambino di soli sei anni, è bello pensare che ora possa avere delle grandi ali per muoversi in piena libertà, libero da ogni impedimento! Ciao piccolo Ale!

Anonimo ha detto...

Io non ho le ali ma se le avessi verrei a toglierti tutti i mali❤
Tuo cugino Andrea

Anonimo ha detto...

Ti sei sempre opposto ai tentativi di "eliminazione" di piccoli animali trovati in casa (lucertole, grilli...). Erano, appunto, piccoli. Dicevi no, non si può, è un "figlio"...In quella frase c erano mille motivazioni, mille pensieri, tutti validi...Anche tu, Ale, sei un "figlio"...se Dio avesse imparato da te ora invece di due ali, su di te, avresti le mie braccia...

Giancarlo Rizzi ha detto...

"Gli angeli vengono a trovarci, e li riconosciamo solo quando se ne sono andati". Ti penso sempre super Ale.

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Ali leggere e luminose per volare ancora più vicino ai tuoi cari,piccolo Angelo,anche loro ti sono vicini,in ogni momento,in un amore che non ha limiti e confini.Ti voglio bene,anch'io che sono a te sconosciuta.

Elettra ha detto...

Rubo una frase della mia amica Sciarada, la tua opera è una bella poesia in immagini e Alessandro merita belle poesie.

johakim ha detto...

Ripasso su questa pagina delicata.
Non voglio disturbare...
Come sempre voglio solo far sapere che ci sono.
Ciao Ale 💜

Graziana ha detto...

Delicatissimi ali d'angelo.
Meravigliosa dedica per in nostro caro piccolo Angelo che attende e vigila sulla nostra attesa. Grazie Giada!

Anonimo ha detto...

Un tempo anche noi avevamo le ali Alessandro…..erano quelle della felicità che ci hanno concesso (troppe volte) di toccare il cielo con un dito…. Ora quelle ali a noi sono state brutalmente spezzate ma tu ne possiedi altre sicuramente più preziose capaci di avvolgere e scaldare i cuori dei tuoi cari…… ciao amore mio. Zia Laura

Luciano Cosma ha detto...

Correva veloce dietro al suo pallone il nostro bimbo quella sera...fuori dal ristorante..non ricordo che ricorrenza fosse...eravamo in tanti...Ale sembrava volare superveloce..il suo papà lo seguiva con lo sguardo...era proprio piccolino ma aveva l aria di un grande campione...quale poi si è rivelato...noi lo ricorderemo sempre come il nostro grande campione!!!
Maria

Anonimo ha detto...

Ciao Ale, e' proprio vero...ti ritrovo in ogni angolino delle mie giornate in momenti belli, in immagine magnifiche ma anche nei momenti di tristezza. Ora però le mie bambine stanno cantando "Buon Nat Aaale!" Persino in questa magica parola ci sei...ciao nostro angelo magnifico!!!
Vola ad abbracciare la tua mamma...
Nadia

Negus Reale ha detto...

Due Ali d'Argento in un solo battito dicono tutto... Ciao Ale...
Un bel dono Giada

Ambra ha detto...

Quelle ali d'argento sono di grande bellezza. Sosterranno Ale nel suo lungo cammino.

Leonardo Solazzo ha detto...

Il mio pensiero...vola vicino alla mamma di Ale...in silenzio vicino a lei.Enza

Papo ha detto...

mi piace pensare a quelle, se pur rare volte, in cui io e te restavamo da soli sul ns divano a guardare la tv mentre le nostre "donne" erano già a letto, poi dopo un po' il richiamo della mamma diventava più forte di ogni altra cosa e andavi da lei oppure ti addormentavi sul divano senza che io me ne accorgessi.. però portarti in braccio a letto era bellissimo... Ora sono qui da solo sul divano, mi guardo intorno.. Tutto parla di te... tutto... anche il mio viso.. Anche i miei occhi.. anche le mie lacrime.
Sei andato via troppo presto mio dolcissimo Ale, avevo ancora così tanto amore da darti... Ti amo cucciolo Mio, per sempre❤️

Anto ha detto...

Non ho più parole, solo tanto dolore che spegne il mio sorriso in ogni momento della giornata e guardo il cielo, si lo guardo nella speranza di vederti piccolo bambolo. Non riesco ad addormentarmi se prima non guardo tutte quelle foto e leggo tutti quei messaggi che sono stati vita speranza preghiera in questi 7 mesi!7 mesi.....pochissimi per accettare qualcosa che non si può accettare e troppi per te da affrontare con una malattia ingiusta, brutale, dolorosa!Tanta, troppa, assurda per chi dovrebbe avere una Vita ancora tutta da vivere!Piccolo bambolo quante domande i tuoi cuginetti, domande alle quali non so rispondere, no non posso rispondere perché non esiste risposta a ciò che è incomprensibile, inaccettabile,surreale....sì surreale perché spero ancora di svegliarmi e scoprire che sei ancora li a casa tua, con la tua mamma, il tuo papà e la tua sorellina.Non ci sei anche se so che ci sei e che adesso sei ancHe sempre con tutti noi ogni giorno, ogni istante....anche ai tuoi cuginetti ho detto di guardare il cielo quando pensano a te!Sai Gabry l 'altro giorno mi ha detto:" mamma per Natale vorrei i lego ma quelli piccoli perché quelli grandi con migliaia di pezzi solo Ale li sa costruire ", ed io gli ho risposto: si Amore hai proprio ragione, io ho avuto il privilegio di vedere ed aiutare Ale e Zia a costruirne uno con tantissimi pezzettini che Ale ha unito in pochissimo tempo".Piccolo bambolo come ti ho detto qualche anno fa :mi sono innamorata di te" bimbo bellissimo, dolcissimo dal sorriso meraviglioso!ti voglio tanto bene Ale e ti penso sempre sempre, la vita di tutti Noi non sarà mai più la stessa, dolce notte piccolo bambolo

Anto ha detto...

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

Ho letto e mi sono commossa. HO compreso subito che dietro le tue ali d'argento ci fosse un volo speciale ed ahimè alquanto pesante.
Mi unisco ai pensieri di tutti Voi.

Giada ha detto...

Pur non conoscendo di persona il piccolo Alessandro, so per certo, leggendo i Vostri commenti, che bimbo unico e speciale fosse, e molto, molto amato. Questo è il mio piccolo pensiero per lui, anche se so che è davvero poca cosa... Un abbraccio a Voi tutti, grazie.

Stefyp. ha detto...

Ciao Giada, è bellissima questa tua dedica, un'interpretazione piena di delicatezza e dolcezza...sempre bravissima! Buon Avvento a te, Stefania

Ninfa ha detto...

Il tuo bellissimo disegno dice tutto ancor prima di leggere i commenti: c'è leggerezza, mistero, dolcezza e tristezza. Mi sono commossa e non trovo le parole da dire...un pensiero pieno d'amore per il piccolo Alessandro e la sua famiglia.

Rita B ha detto...

Ciao Giada!Ho letto la storia di Ale tramite il blog di Ambra, il tuo pensiero è molto tenero e davvero meraviglioso!
Bacioni ed auguri da Mar

alessandra placucci ha detto...

Buon Natale, cara Giada! Un pensiero al piccolo Ale...non potevi che dedicargli un paio d'ali per volare vicino alle stelle.

Anna Bernasconi ha detto...

Che piume luminosissime! Un'illustrazione particolarmente allegra e raffinata!

Google+ Followers

Lettori fissi

© COPYRIGHT - Le leggi italiane ed internazionali sul Copyright proteggono le immagini fotografiche e il testo ivi contenuti. È proibita la riproduzione totale o parziale, in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo, senza esplicito consenso dell'autore. • All art work and texts are protected by copyright. You may not use photos, downloaded copies of the paintings or written texts, without written permission. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

Visite