mercoledì 10 febbraio 2016

Verdemare

Verdemare
matite colorate su carta, formato A4
Questa è una delle illustrazioni (ispirate alla lirica "Il mio babbo ed io" di Davide Rocco Colacrai) realizzate per "Prato di Fiabe" concorso nazionale promosso dall'Associazione Culturale Marginalia di Prato, in cui ho ricevuto segnalazione di merito nella sezione "Illustrazione".

9 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Giada, credo di poter dire, che è veramente bellissimo!!!
Quel effetto che fa il verde mi piace tanto.
Ciao e buona serata cara amica.
Tomaso

Rita B ha detto...

Ciao Giada! Un'onda primaverile che investe con la sua gioia i fiori e gli animalini!!Brava, congratulazioni per la segnalazione, sempre tra i primi! Vai! Baci a presto!

Costantino ha detto...

Profumo di primavera in questo disegno!

Marshall ha detto...

Bello il movimento dell'erba che sale in verticale... è un piacere ritornare qui dopo tanto tempo!

Anonimo ha detto...

Come al solito, Giada sei un fenomeno. Carlo Rossi

alessandra placucci ha detto...

bello il disegno e anche l'idea! Molto originale!

Krilù ha detto...

Che bella questa ondata verde fatta d'erbe e di fiori, che sa di primavera.
Complimenti per questo ulteriore riconoscimento alla tua vena artistica.

Ambra ha detto...

Colori e disegno stupendi. Guardandoli sembra si possa entrare in un mondo sognato, lì ad un passo da te, basta appoggiare lievemente un piede sul prato. Proprio come una bellissima fiaba.

RobbyRoby ha detto...

Ciao
quanto è bello. Mi piace tantissimo. Buona giornata.

Google+ Followers

Lettori fissi

© COPYRIGHT - Le leggi italiane ed internazionali sul Copyright proteggono le immagini fotografiche e il testo ivi contenuti. È proibita la riproduzione totale o parziale, in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo, senza esplicito consenso dell'autore. • All art work and texts are protected by copyright. You may not use photos, downloaded copies of the paintings or written texts, without written permission. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

Visite