venerdì 11 febbraio 2011

Esperimenti: pastelli ad olio

Vanessa Io e Buddleja
pastelli a olio su carta cm 24x33


Qualche tempo fa ho ceduto alla tentazione di comprarmi una scatola di pastelli ad olio. Era da tanto che volevo provarli... ed eccoli qua

  ta-daaa  ;)

Per me che sono abituata ad usare le matite colorate questi pastelli sono difficoltosi, essendo molto più morbidi diventa quasi impossibile riprodurre tutti i dettagli nel disegno. Di contro, possiedono una lucentezza ed una vivacità molto spiccate, e sono divertenti perché si possono sfumare anche con le dita.
Questi li ho presi al supermercato, mi piacerebbe provare anche qualcosa di un po' più "professionale".

Vanessa Cardui e Agerato Nano Blu
pastelli ad olio su carta cm 24x33

I disegni sono tratti da fotografie scattate da me. I fiori e le farfalle sono quelli del mio giardino.
Finora ho fatto solo questi due quadretti, non sono niente di speciale temo! Confido di migliorare con l'esperienza.

41 commenti:

Valeria ha detto...

Niente di speciale?ma sono stupendi...la lucentezza di questi pastelli traspare da ogni tuo tratto:preciso...complimenti

nonnAnna ha detto...

Stupende le farfalle ed anche molto belli i fiori e tu li hai saputi riprodurre con maestria... decisamente il tuo è un giardino da favola!!!
Tante serene giornate
nonnAnna

MariCrea ha detto...

mi piace questa tecnica...da continuare assolutamente!
Mari

Rita B. ha detto...

Ciao Giada!I tuoi "esperimenti" mi hanno invogliato a tentare questa tecnica che da tanto sto pensando di provare! Certo il tuo risultato è notevole ed è difficile arrivarci al primo colpo... anzi forse impossibile per me!

A proposito dei dettagli io a volte sono quasi maniacale e questa tecnica mi obbligherebbe ad una maggiore sintesi!
Perche' sono una tifosa del dettaglio che se è fatto a regola d'arte non penalizza l'insieme ma lo valorizza!

Nei tuoi due dipinti si nota ugualmente l'amore per il dettaglio ma tutto è molto ammorbidito ,piacevolissimo oltre che armonioso!Sono bellissimi,su Supergiada e non ci piove!

Per richiesta spiegazioni "logistiche" ti chiedero' via e-mail! Un bason dettagliato ma sintetico!:))))

Giada ha detto...

Grazie Vale, nonnAnna, Mari e Mar per essere state così gentili nei vostri commenti, pensavo che non vi piacessero!!

Mar, ti anticipo solo una cosa: armati di tanto fissativo!!! Ma proprio taaantooooooo!!!! bacioni fissativi multistrato a te!!!!!

ஐLe Chicche di Dannyஐ ha detto...

Sono bellissimi..complimenti!!^^
baciottissimi
Denny*

Silvia ha detto...

......Ero curiosa di sapere del tuo esperimento e noto che non ti sei risparmiata affatto! Se questo è l'inizio...Complimenti!
Un carissimo saluto.

Giada ha detto...

Grazie Denny, baciotti a te!!

Ciaoo Silvia! Alla fine ho trovato il coraggio di pubblicare questi lavori... Grazie di cuore.
Sono sempre contenta quando passi a visitarmi, a presto, buon fine settimana!

Gabe ha detto...

che spettacolo primaverile! bellissimi!!!
Giada volevo avvisarti che qui da me
http://memoriedigabe.blogspot.com/2011/02/un-po-di-cultura-e.html
sei stata convocata per ritirare un divertente compito meme
ciao

Alessandra ha detto...

Invece secondo me sono molto belli, Giada! Certo è una tecnica diversa dai normali pastelli, ma i colori sono molto brillanti ed il bello è questo effetto sfumato!!!

Costantino ha detto...

Belli e colorati,anticipano la primavera

Tito ha detto...

Per essere la prima volta con i pastelli a olio.....sono molto belli!! Chissà cosa ci farai vedere quando avrai più dimestichezza. Ciao Giada!

bilibina ha detto...

Io non sono un'esperta e non li ho mai usati..ma il risultato è splendido! I tuoi disegni sono bellissimi, continua!
baci
Carmen

daniela ha detto...

In effetti questi pastelli li ho sempre visti usati per disegni più impressionisti.
Magari non si potrebbero mischiare le matite con questi pastelli??
comunque il risultato è buono, mi piace molto il secondo.

Fragolanelcuore ha detto...

secondo me... sono molto belli!
hanno un po' quel sapore di... morbida crema di zucchero (quella che c'è nella torta al kirsch)...
Brava, mi piace
Antonella

Giada ha detto...

Per Graziella, ti ho risposto sul tuo blog! Grazie per l'invito!!!!
Grazie anche ad Ale (mitica), papà, grazie Tito (detto da te è una cosa che mi riempie di orgoglio!), Carmen, Daniela (anche a me piace di più il secondo: in foto però non rende tanto!ho provato a mischiare con le matite, si riesce abbastanza!), e grazie Antonella!! Grazie per essere stati tutti buoni con questi pastrugnoni che ho fatto :)))

Arianna ha detto...

Ce li ho anch'io, devo decidermi a provarli...disegni stupendi!! Buon fine settimana, Arianna

Gabriella ha detto...

Sono convinta della difficoltà che si incontra nell'usare queso tipo di colori ma i tuoi risultati sono molto buoni.
I pastelli creano un effetto luminoso, sono belli entrambi i dipinti in particolare il secondo mi piace per l'armonia dei colori.

Buona domenica Gabriella

Edy ha detto...

Non conosco questo tipo di pastelli ,ma conosco molto bene i tuoi capolavori .Sono molto belli ed in particolar modo il secondo perchè ha i colori da mè preferiti.Tanti complimenti un bacione Edy.

Liza ha detto...

Queste meravigliose farfalle mi fanno venire in mente i dolci ricordi della mia bellissima infanzia..allora di farfalle così, ce n'erano tantissime !!!Bravissima anche con questa tecnica!!! E' importante sperimentare sempre e comunque..indipendentemente dai risultati !!! Ciao Buon WE !!!Baciotto!!!Liza.

Titty ha detto...

Non sono niente di speciale??????? Ma che dici??? SOno bellissimi mi piace molto il primo .. l'insieme dei colori.. l'abbinamento!!! Belli belli!!^_^ Immagino che meraviglia ora che acquisisci epserienza con questa tecnica!!;D

Franz ha detto...

Io invece dico che sono specialissimi,mi chiedo cosa riuscirai a fare quando prenderai la mano con questi pastelli!:-))
Ciao Giada,complimenti!

Marshall ha detto...

Complimenti! Certamente è una tecnica più difficoltosa rispetto al pastello ed il risultato è di conseguenza diverso, ma molto piacevole nelle sfumature soffuse che creano macchie di colore....mi ricordano un pò gli impressionisti!

nonnAnna ha detto...

GRAZIE per essere passata dalla mia favola "IL GATTO INNAMORATO"... potrai non crederci ma quando ho iniziato a scriverla ho pensato ai tuoi bellissimi dipinti ed in modo particolare quando avrei voluto descrivere gli quegli occhi che hanno guardato all'insù e sono stati fatali...
Un abbraccio
nonnAnna

Ninfa ha detto...

I pastelli ad olio li avevo comprati tanti anni fa e mi piacevano molto anche se con quella tecnica, non combinavo niente di buono. I tuoi esperimenti invece sono molto belli e speciali Giada, mi piacciono i soggetti e la luminosità di questa tecnica. Quanti bei colori in quelle farfalle posate sui fiori! Ciao e buon fine settimana!

♥♥♥ Maddy ♥♥♥ ha detto...

Io continuo a vederli meravigliosi...e non sono facile ai complimenti come potrebbe sembrare...

Un abbraccio, felice weekend!

Maddy

fra85 ha detto...

Ciao Giada questi esperimenti sono veramente ben riusciti!!!...sono fantastici DAVVERO BELLISSIMI!!!

cristina dalla valentina ha detto...

Sono veramente belle queste farfalle, Giada! La tua bravura si estende a tutti i mezzi pittorici che usi! Un abbraccio!

DIANA. BRUNA ha detto...

Bellissime le tue farfalline che ci dicono essere vicina la primavera con i suoi colori.
Buon fine settimana
Baciotto
Bruna

Sabrina ha detto...

Ciao complimenti sei proprio brava belle le tue farfalle ,continua cosi .

Francesca ha detto...

Il tuo esperimento e' riuscito benissimo...
sono favolosi i fiori e le farfalle.
Ciao e baci

Ambra dB ha detto...

Non so perché dici che non sono niente di speciale. Le farfalle sono bellissime. Tutto il quadretto esprime allegria.

Giada ha detto...

Un saluto a tutti! Arianna, tu faresti delle cose meravigliose.
Grazie per essere passati anche a Gabry, Edy, Liza, Titty, Franz, Marshall, nonnAnna (per me è un onore, grazie!!), Ninfa (però non ci credo tanto che non combinavi niente di buono!!Mi piacerebbe vedere qualcosa dei tuoi lavori),Maddy, Fra, Cristina, Bruna, Sabrina, Francesca, ed Ambra, buon inizio settimana!

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

Giada..ci sono pure io..quasi mi perdevo questi tuoi nuovi lavori con tecnica diversa.
Guarda che non è per nulla facile usare i pastelli ad olio, specialmente se sei abituata a lavorare di punta con i pastelli normali.
Ma ora che hai una stupenda scatola, ti puoi esercitare alla grande e i tuoi lavori sempre migliori (anche se vedo degli ottimi risultati)!
ciaoooo e buonissima settimana.ciaooooo

Giada ha detto...

Ciaoooo Carla!!! Sono contenta di leggerti, ero molto insicura su questi due disegni e pensavo di fare brutta figura, ma mi hai parecchio rassicurata.
Grazie per tutto e buonissima settimana anche a te! Un abbraccio

Bernie ha detto...

Your first try with oil pastels is a great success I would say. I love the color of the flowers in the second one.

Beautiful!

Giada ha detto...

Thank you dear Bernie! Hugs

Aruna B.C ha detto...

Della Buona Mano e dell'occhio attento al particolare ..il mezzo è irrilevante...e come vedo e tu puoi constatare l'effetto è ammirevole!!!
Alla faccia dell'esperimento!!
Grazie del tuo comment per Giadina è evidente che deve essere un nome che porta in se buone cose!!
Un bacione!!
(ho rifiutato un lavoro per potermi dedicare alle pitture, perchè altrimenti non mi rispetterei più ....passi Giadina che è stata grandissima e bellissima esperienza !!! MA ORA BASTA PRIMA CHE ARRIVI ALTRO VOGLIO TUFFARMI IN COLORI E SCENARI FAMMI GLI AUGURI!!!)

Giada ha detto...

Bruna passo subito da te!!!!! bacione!!

Nicoletta ha detto...

Sono bellissimi ... complimenti!

Giada ha detto...

Grazie Nicoletta!

Google+ Followers

Lettori fissi

© COPYRIGHT - Le leggi italiane ed internazionali sul Copyright proteggono le immagini fotografiche e il testo ivi contenuti. È proibita la riproduzione totale o parziale, in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo, senza esplicito consenso dell'autore. • All art work and texts are protected by copyright. You may not use photos, downloaded copies of the paintings or written texts, without written permission. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

Visite